piano di comunicazione

Il tuo piano di comunicazione

Lo strumento strategico per costruire azioni mirate e creare valore per il tuo pubblico

  • orario21 ore | 7 incontri

SCEGLI TU

  • in sedeNella tua sede
  • in agenziaIn agenzia da noi
  • da remotoDa remoto

TI PORTI A CASA

  • Piano di comunicazione
  • Risultati della ricerca
  • Gantt
  • Personas
  • Value Proposition
  • Journey Map

Il piano di
comunicazione

Il piano di comunicazione è lo strumento strategico che guida tutte le conversazioni di un’organizzazione con il proprio pubblico, esterno e interno. Dovrebbe orientare le decisioni e il lavoro quotidiano, contenere le indicazioni per misurare i successi e gli insuccessi, ed essere allineato con l’identità e gli obiettivi aziendali.

Eppure, spesso rimane nel cassetto dell’ufficio marketing, inutilizzato. Altre volte, invece, non esiste proprio.

Con questo percorso ti diamo gli strumenti per strutturare un piano di comunicazione che funzioni, e quindi sappia cogliere e soddisfare i bisogni della tua azienda e quelli dei tuoi clienti. Ti accompagneremo passo passo nella sua realizzazione, coinvolgendo tutta la tua squadra in sessioni ad alto tasso di coinvolgimento e trasformazione!

Questo percorso fa
per te se:

  • La tua strategia di comunicazione non porta risultati all’azienda
  • Vuoi portare nel tuo team un metodo per pianificare e coordinare con successo l’utilizzo dei diversi strumenti di comunicazione, oggi e in futuro
  • Vuoi smettere di reagire alle urgenze e iniziare ad agire con intenzione e priorità
  • Hai capito che la relazione è fatta anche di ascolto e vuoi dare la possibilità al tuo pubblico di dire la sua

Cosa ti proponiamo:

Incontro 1

Obiettivo dell’incontro

Analizziamo il tuo posizionamento attuale e lo confrontiamo con le reali esigenze dei tuoi clienti.
Il primo step è elaborare una panoramica aziendale complessiva, per definire Mission e Vision e determinare i tre pilastri fondamentali di ogni azienda: i clienti, i loro bisogni e i servizi/prodotti. L’incrocio di queste tre componenti dà vita all’identità aziendale e permette di individuare il mercato e i competitor di riferimento.

Output

  • Elevator pitch dell’azienda
  • Modello di Abell (definizione dell’area strategica di business)

Incontro 2

Obiettivo dell’incontro

Cosa cerca il tuo pubblico? Di cosa ha realmente bisogno? Quali sono le sue abitudini e i piccoli e grandi problemi problemi che incontra? Queste e altre domande sono fondamentali per progettare un piano di comunicazione e un posizionamento strategico in cui le persone possano riconoscersi.

In questo secondo incontro condivideremo i risultati della ricerca con gli utenti che avremo condotto utilizzando una o più metodologie (interviste, questionari, focus group, osservazioni, …).

Output

  • Report sulla ricerca condotta

Incontro 3

Obiettivo dell’incontro

Definiamo il tuo posizionamento strategico, basato sulla Value proposition, la proposta di valore, ossia ciò che fa incontrare l’azienda con i giusti segmenti di clientela. In questa fase individuiamo i vantaggi competitivi e i punti di forza della realtà aziendale in modo da comprendere la misura in cui è possibile soddisfare i bisogni del pubblico di riferimento.

Output

  • Value Proposition Canvas
  • Definizione dei vantaggi competitivi e della Value Proposition

Incontro 4

Obiettivo dell’incontro

Comprendiamo al meglio il tuo cliente ideale, i suoi bisogni, i suoi desideri e le sue necessità. Godere di una conoscenza approfondita delle proprie “personas” è fondamentale per qualsiasi attività di marketing, vendita o progettazione che coinvolga la relazione con il cliente, e quindi anche per il tuo piano di comunicazione.

Output

  • Personas

Incontro 5

Obiettivo dell’incontro

Quale percorso compie il tuo cliente quando si relaziona con te? Partendo dalla ricerca e dalle personas ricostruiremo visivamente il suo viaggio, individuando per ogni fase i touchpoint, i contenuti e le funzionalità che risolvono i suoi bisogni e le sue frustrazioni.

Output

  • Buyer’s Journey

Incontri 6-7

Obiettivo degli incontri

Nell’ultimo incontro ti presenteremo la bozza del tuo piano, ti aiuteremo a definire le priorità (non potrai fare tutto e subito) e a ultimarlo arricchendolo di KPI (Key Performance indicator, la cartina tornasole del successo di un’azione). Infine ti affiancheremo nella costruzione di un Gantt per rendere effettivo e operativo il progetto.

Output

  • Il piano: azioni, kpi e risorse
  • Definizione delle priorità
  • Gantt

Perché è un percorso unico

  • 7 incontri nella forma di workshop interattivi, senza lezioni frontali
  • Porti a casa il tuo piano di comunicazione e altri importanti output strategici, come la Value Proposition
  • Il team di lavoro si allinea su una visione condivisa e scopre strumenti per migliorare la collaborazione
  • Non impari solo un metodo, ma un mindset

A questo rispondiamo subito

6-10 persone. Se siamo di più, diventa più difficile la partecipazione di tutti e il coinvolgimento attivo in ogni incontro. Se siamo di meno, si perdono punti di vista importanti.

È importante anche chi partecipa: il gruppo di lavoro dovrà avere gli strumenti e l’autorità per prendere alcune decisioni strategiche. Di solito è ottimale la presenza di figure del reparto marketing e comunicazione, ma anche rappresentanti del customer care, delle vendite e del management.

Di solito lavoriamo con aziende e organizzazioni che hanno almeno una decina di collaboratori, al di sopra dei 3 milioni di euro di fatturato.

Sì: è possibile che ci siano alcune attività da svolgere al di fuori degli incontri e che coinvolgeranno tutto o parte del tuo team. Sceglieremo insieme le date degli incontri in base alle tue esigenze aziendali proprio per facilitare questo aspetto.

Perché sappiamo che la modalità del co-design tra agenzia e azienda tira fuori il meglio dal percorso. Sia in termini di output: il piano di comunicazione sarà davvero più efficace di uno scritto a tavolino. Ma anche per l’esperienza coinvolgente vissuta dal tuo team, per il metodo imparato, per il mindset acquisito.

Ti interessa per il tuo team?