I lavori realizzati per i nostri clienti raccontano chi siamo

SiAMO il sociale: manifestazione per confrontarsi sul sistema di welfare

SiAMO il Sociale è un’iniziativa nata a Vicenza nell’autunno del 2012, che ha portato in Piazza alcune centinaia di cooperatori sociali, utenti delle cooperative sociali e loro familiari, a confrontarsi con gli amministratori pubblici locali sul modello di welfare.

Un’edizione test che non ci ha visti coinvolti. Subito dopo, tuttavia, si è posta l’esigenza di trasformare quell’operazione in qualcosa di decisamente più vistoso e imponente, e di qui è nata la proposta di un’edizione regionale il 26 gennaio 2013 al Palataliercio di Venezia, con 5.000 partecipanti. Fin da subito, Sinfonia è stata scelta come partner della comunicazione web e social, e si è occupata di creare in pochissime ore il blog dell’evento, nutrendolo con una media in un post al giorno e condividendone i contenuti nei social. Inoltre ci siamo occupati dell’Ufficio Stampa e di ideare i momenti legati ai media. La copertura è stata amplissima, con tutte le televisioni e le testate stampa venete presenti, ed anche la copertura della Rai, di Mediaset e di Radio 24.

Il 13 dicembre 2013 si è replicato l’evento al Palafabris di Padova, alla presenza del Presidente Zaia, e con una platea di più di 200 amministratori pubblici, circondati da 5.000 tra cooperatori, utenti e familiari. Sinfonia ha continuato ad occuparsi di web, social e ufficio stampa, ma in questo caso ha preso in carico tutta l’organizzazione dell’evento, compreso il corteo di mezzi fino a Prato della Valle, e il corteo di persone da Prato della Valle a Palazzo Moroni, sede del Comune. Abbiamo messo in campo e coordinato circa 10 persone all’organizzazione e 150 volontari per la gestione di ogni aspetto della manifestazione.

I due riconoscimenti più autentici, oltre al successo mediatico dell’iniziativa, sono stati i ringraziamenti delle autorità (Polizia Municipale, Carabinieri, Digos) per l’ottima gestione ed il commento a caldo di uno dei partecipanti rispetto all’organizzazione, che ha definito “teutonica”.

 

Lavori correlati

Iscriviti alla newsletter