I lavori realizzati per i nostri clienti raccontano chi siamo

  • allestimento stand fieristico
  • Miotti, stand fiera
  • allestimento stand fiera Coiltech
  • Miotti, stand Fiera Coiltech
  • allestimento fiera BtoB
  • Progettazione allestimento stand
  • allestimento fieristico
  • Progettazione allestimento stand
  • Allestimenti spazi fieristici
  • allestimento stand Fuera Coiltech
  • allestimento fieristico

Miotti, progettazione dello stand fieristico

Miotti è un’azienda vicentina che dal 1952 seleziona prodotti e soluzioni innovative per lo sviluppo del settore delle macchine elettriche. Ogni anno è presente con uno stand di grandi dimensioni a Pordenone a Colitech, Fiera internazionale dei materiali e macchinari per la produzione di motori elettrici, generatori, trasformatori ed avvolgimenti in genere.

L’obiettivo

La progettazione dello stand nasce da uno spazio di 48 mq completamente vuoto da arredare a partire però da una fornitura di arredi limitata dalle possibilità della modalità del preallestito. La sfida è stata quella di realizzare un allestimento dalla forte brand identity pur avendo opzioni di personalizzazione limitata. Abbiamo quindi optato per arredi che ci permettessero di lavorare su ampie superfici stampabili, semplici e pulite nelle linee, ma il più possibile personalizzabili.

allestimento stand fiera Coiltech

L’esperienza della ricerca nell’ispirazione del concept

Nelle fiere di settori molto tecnici come quello delle macchine elettriche è comune porre grande attenzione al prodotto e molto poco al brand. La ricerca che abbiamo realizzato sugli utenti delle fiere di settore del mondo B2B ci dice però che il principale limite di questi eventi è quello di lasciare al visitatore la sensazione di un sovraccarico cognitivo, dove in un contesto confusionario è difficile distinguere attori e messaggi. In sintesi le persone intervistate ci raccontano di non notare elementi di differenziazione tra gli stand, rischio ancora più concreto quando si partecipa a fiere che utilizzano i medesimi arredi per tutti gli spazi espositivi. L’ingannevole credenza che nel mondo B2B la brand image sia meno importante rispetto ai contesti business to consumer, porta all’appiattimento della proposta comunicativa. Gli utenti inoltre ci raccontano che la fiera non è il luogo per comprare, ma per stringere relazioni, per ispirarsi, per capire dove si sta muovendo il mercato, per portare a casa spunti e novità. È quindi l’occasione per avviare o coltivare relazioni che porteranno alla vendita in una fase successiva. Ecco perché progettare uno stand che sia accogliente, piacevole e confortevole e che offra un’esperienza completa, ma al contempo rilassante è un aspetto fondamentale per dare valore ai propri visitatori.

Miotti, stand fiera

Gli ingredienti del progetto dello spazio espositivo

Per concludere il progetto dello stand realizzato per Miotti si basa su alcuni capisaldi fondamentali:

  1. un’identità di marca distintiva: nelle precedenti edizioni fieristiche l’azienda aveva sacrificato la presenza del proprio brand per dare ampia visibilità ai marchi dei prodotti selezionati per il suo mercato con il rischio che il visitatore interiorizzasse i vantaggi del prodotto, ma non quelli del fornitore. Abbiamo quindi lavorato su un’importante presenza del marchio e sulla realizzazione di prodotti comunicativi (brochure e pannelli) che esponessero i vantaggi competitivi dell’azienda, dando uno spazio importante ma subordinato alla visibilità dei partner.allestimento stand fieristico
  2. uno spazio espositivo accogliente e inclusivo: il cuore dello stand è destinato alle relazioni ed è inoltre presente un bancone con sgabelli per potersi rilassare con un aperitivo rinforzato. Lo spazio è aperto e permette di muoversi liberamente ed è esteticamente piacevole, pulito, luminoso.Allestimenti spazi fieristici
  3. un’esperienza memorabile: la presenza di personale esperto e non solo di hostess è l’elemento chiave per creare un percorso espositivo di valore, in cui la disposizione del materiale e il suo allestimento permettono di creare un percorso logico di apprendimento guidato che permette di assimilare le informazioni nei giusti tempi, con la dovuta attenzione da parte dell’azienda e una coccola finale che lascia il ricordo di un’esperienza gratificante.

Lavori correlati

Iscriviti alla newsletter