Think Forward Film Festival: On air e On line con la campagna affissioni e il sito web

Think Forward Film Festival: On air e On line con la campagna affissioni e il sito web

È on air la campagna di affissioni del Think Forward Film Festival, il festival cinematografico dedicato al tema dei cambiamenti climatici e delle energie rinnovabili, che si terrà venerdì 30 novembre e sabato 1 dicembre presso la Fondazione Querini Stampalia a Venezia.

La campagna di affissioni multisoggetto, che vede come testimonial alcuni animali simbolo a rischio di estinzione a causa di cambiamenti climatici che interessano il nostro pianeta, sarà presente fino alla fine di novembre a Venezia e a Mestre.

Il concept della campagna e dell’immagine stessa dell’edizione ruota intorno all’idea di far assurgere gli animali vittime a protagonisti, fino a diventare le vere star del Festival. Ecco allora che l’elegante pinguino, la simpatica e freddolosa tartaruga e l’orso polare con il suo manto bianco si mettono in posa sotto i riflettori, che simboleggiano il calore positivo del sole.

think forward film festival affissioni

Per saperne di più sul concept creativo dell’immagine dell’evento leggi l’articolo “Come nasce l’immagine di un evento culturale“.

Il Festival è organizzato dall’International Center for Climate Governance (ICCG) al fine di sensibilizzare il largo pubblico sul tema dei cambiamenti climatici e delle energie rinnovabili. La due giorni vedrà alternarsi appuntamenti diversi, che ruotano intorno a questi importanti temi ambientali: proiezione di film, cortometraggi, conferenze, incontri dedicati alle scuole e la premiazione di un film maker autore di un corto sul tema dei cambiamenti climatici e le energie rinnovabili.

Think Forward Film Festival 2012

Per saperne di più sul festival visita il sito dell’evento.

Il sito web, ripropone i temi chiave della campagna e raccoglie articoli, anteprime, immagini del festival, informazioni e accrediti per i giornalisti e soprattutto a breve il programma completo degli eventi.

 

I commenti sono chiusi.

Iscriviti alla newsletter