Come nasce l’immagine di un evento culturale: Think Forward Film Festival

Come nasce l’immagine di un evento culturale: Think Forward Film Festival

 Il Think Forward Film Festival, realizzato dall’International Center for Climate Governance (ICCG), nasce per sensibilizzare e discutere il tema dei cambiamenti climatici e le questioni legate all’uso dell’efficienza energetica e delle energie rinnovabili.

Un evento culturale può fungere da incubatore di processi di cambiamento negli atteggiamenti e nei comportamenti sociali. L’obiettivo del Festival infatti non è tanto quello di creare consapevolezza su catastrofiche previsioni per il nostro pianeta dovute ai cambiamenti climatici, quanto diffondere l’idea che un’inversione di rotta è possibile, proprio grazie ad un coinvolgimento e ad un cambiamento nelle scelte di vita quotidiana delle persone.

Questo è stato il punto di partenza per lo sviluppo del processo creativo per l’ideazione dell’immagine dell’edizione 2012 del festival. Il messaggio ci è sembrato chiaro fin dall’inizio, ma dovevamo trovare il mood e l’emozione giusta per affascinare il pubblico. Un festival cinematografico è una manifestazione artistica che ha un’anima creativa, che è quanto uno spettatore spera di ritrovare nella manifestazione.

Il nostro team creativo ha elaborato tre diverse proposte.

La prima, un montaggio fotografico, che sfrutta l’effetto della panoramica a 360°, parte  dal concetto che la vita sul nostro pianeta si basa su un equilibrio globale che dobbiamo preservare.

ThinkForwardFilmFestival, energie rinnovabili

La seconda è invece un’illustrazione digitale che mette in evidenza che il nostro comportamento ha un ruolo attivo per il problema del cambiamenti climatici e che con le nostre azioni possiamo innescare un processo reversibile virtuoso per il benessere del nostro pianeta. Questo processo parte proprio da un festival del cinema.

think forward film festival 2

La terza proposta, quella scelta e che sarà l’immagine dell’edizione 2012 del Festival sposta l’attenzione sulle vittime del cambiamento climatico: gli animali simbolo in via di estinzione. In un simpatico gioco l’elegante Pinguino diventa star del nostro festival e si mette in posa sotto i riflettori, che simboleggiano il sole e il loro calore positivo.

Think Forward Film Festival

Per quanto riguarda invece lo studio del logo, l’idea è di far sposare le due anime dell’evento: il cinema e i cambiamenti climatici.

Ecco allora che nelle prime due proposte il globo è una “pizza” cinematografica che contiene tutti gli elementi essenziali che simboleggiano il cambiamento climatico: natura, industrializzazione e urbanizzazione, energie rinnovabili, creature viventi.

ThinkForwardFilmFestival, energie rinnovabili

thinkforward-logo2

Nella terza proposta ancora una volta l’animale simbolo a rischio a causa del cambiamento climatico surfa beato su una pellicola cinematografica.

thinkforward-logo3

Ecco l’immagine della campagna del festival che si svolgerà a Venezia il 30 novembre e il 1 dicembre 2012

thinkforward-edizione 2012

La campagna di affissioni verrà declinata in 3 simpatici soggetti… a breve scoprirete quali.

 

I commenti sono chiusi.

Iscriviti alla newsletter